Nuovi sbarramenti. Cosa cambia?

0
1480

Il Consiglio di Scuola di oggi, 11 novembre 2015, ha approvato la modifica degli sbarramenti previsti dall’art.11 del Reg. Didattico del CdLM in Medicina e Chirurgia, per il passaggio agli anni successivi. Dopo l’approvazione del Senato Accademico, la modifica potrà entrare in vigore già dal nuovo a.a.

Ma vediamo meglio in cosa consiste tale modifica. Sicuramente il maggior vantaggio risiede nell’ammorbidimento dei criteri di sbarramento per il secondo anno e per gli ultimi due. Dalle indagini statistiche condotte, si evince infatti come questi siano gli anni in cui si osserva il maggior numero di ripetenti (per quanto infatti sia di indubbia difficoltà il passaggio dal terzo al quarto anno, è per lo più al quinto e al sesto anno che si registra il più alto numero di ripetenti probabilmente in virtù della ‘regolarizzazione’ necessaria per partecipare al bando erasmus).

Per quanto riguarda gli sbarramenti per il passaggio al terzo e quarto anno di corso, sostanzialmente non cambia nulla per quanto riguarda la somma dei cfu, bensì sarà possibile bypassare alcuni esami (chi ha detto che bisogna sostenere microbiologia necessariamente prima di statistica o patologia?) perchè al raggiungimento della soglia minima di cfu possono concorrere esami anche dell’anno in corso e non solo degli anni precedenti. In ogni caso ognuno avrà tempo di organizzare il proprio percorso per tempo.

Ricordiamo inoltre che a tale sommatoria concorreranno anche i cfu acquisiti tramite pii e ade (4 cfu e non più 3 per il primo triennio); ci stiamo già attivando per assicurare un numero minimo di date per sostenere le pii in modo da avere maggiori possibilità di conseguire questi cfu.

La modifica degli sbarramenti per gli ultimi anni permetterà inoltre di sostenere farmacologia prima di tutte le altre cliniche, assicurando quella propedeuticità culturale che dovremmo auspicare per un armonico percorso accademico (ricordiamo in ogni caso che SU NOSTRA PROPOSTA abbiamo fatto abolire la propedeuticità fra farmacologia e gli esami del 5 anno).

12115802_673328266135781_6492963413588963348_n

Resta adesso da definire lo scenario in cui questa modifica si inserirà nell’ambito del Programma Erasmus+ ma riteniamo già da ora che la modifica degli sbarramenti del 5 e 6 anno agevolerà sia la partecipazione alla graduatoria che l’effettivo espletamento del proprio programma di studi. Anche per questo continueremo a lavorare, perchè sia veramente un #persempre.

In generale non c’è un vero motivo per visitare farmacia ogni volta che si sta per comprare farmaci. farmacia online è un metodo sicuro per ottenere farmaci. Come tutti gli altri farmaci, Kamagra è di solito classificati in base del suo principio attivo. Un sacco di uomini sul “kamagra oral jelly 100mg“. Hai mai sentito parlare “Kamagra Oral Jelly in Regno Unito“? Un sacco di farmacie lo descrivono come “kamagra 100mg“. In occasione malattia renale può ragione all’impotenza. Le cause della disfunzione erettile includono lesioni al pene. Malattia cronica, alcuni farmaci, e tessuto cicatriziale nel pene possono anche ragione la disfunzione erettile. Discutere la questione con il proprio medico per assicurarsi che è possibile utilizzare questo generico. Più informazioni in grado di fornire il meglio in grado vostro professionista sanitario sarà quello di aiutare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here