Il 2016 in breve: portiamo in alto le nostre idee #persempre!

0
327

Questo articolo nasce dalla voglia di riassumere quanto, in questo anno appena concluso, siamo riusciti a proporre e ottenere, quello per il quale stiamo ancora lottando, ma soprattutto per ringraziare i nostri colleghi, che in questo 2016, hanno deciso di continuare a darci fiducia e credere in noi permettendoci di essere ancora una volta le prime liste della Scuola di Medicina.

Il 2016 è stato l’anno in cui abbiamo puntato ad ampliare i servizi della nostra Scuola, primo fra tutti abbiamo proposto e ottenuto l’ampliamento orario dell’apertura della Sala Studio “V. Moretti” del Plesso Polifunzionale fino alle 24:00 e l’apertura della stessa il Sabato e la Domenica, proposta che è stata approvata anche per il 2017. Con questa idea siamo stati gli unici in tutta Uniba a garantire tale servizio, per permettere agli studenti di usufruire della sala lettura come luogo di studio e d’incontro in orari fuori dal comune e nel weekend. Nell’ottica di rende sempre più vivibili gli spazi dedicati agli studenti nel 2016 abbiamo richiesto e ottenuto l’installazione del Wi-Fi al piano inferiore della Biblioteca Centrale “Malaguzzi Valerio” del Policlinico e continueremo a lottare affinché venga garantito tale servizio in tutti i plessi!
Siamo finalmente riusciti a sensibilizzare la nostra Scuola alla raccolta differenziata, con l’installazione delle Isole Ecologiche all’interno del Plesso Polifunzionale. Abbiamo, inoltre, protocollato numerose richieste per l’ammodernamento e la messa a norma della sala Studio “V. Moretti” del polifunzionale, per garantire alle centinaia di studenti che ogni giorno la frequentano standard di vivibilità e fruibilità consoni. Al fine di migliorare gli spazi adiacenti il plesso polifunzionale abbiamo sollecitato l’emissione di un bando “CALL FOR MED” per avviare una raccolta di idee e progetti, rivolto a neo laureati e studenti del Politecnico di Bari.

Ma questo non è stato il nostro unico obiettivo, abbiamo focalizzato le nostre attenzioni sulla vivibilità degli spazi dedicati alla didattica, perciò abbiamo realizzato un report sulle aule didattiche, per mettere ben in evidenza i disagi che, purtroppo, troppo spesso riscontriamo durante le ore di lezione, ma non solo… abbiamo richiesto e ottenuto l’istituzione della commissione spazi che possa tenere aggiornata la situazione dei luoghi della Scuola predisposti alla didattica frontale e non. Da ciò e scaturita l’approvazione nel Consiglio della Scuola di Medicina, della spesa necessaria all’ammodernamento di aule e supposti didattici utilizzati dai CCddLL afferenti alla stessa Scuola.

Ci siamo battuti affinché venga approvato un protocollo d’intesa che risolva tutte le problematiche che noi studenti incontriamo durante il tirocinio, che garantisca divise, servizio di lavanderia, armadietti ecc. incontrando personalmente i direttori delle ASL e spiegando nel dettaglio tutte le problematiche da risolvere.

Per quanto riguarda il CdL in Medicina e Chirurgia, il 2016 ci ha visti coinvolti nel proporre numerose idee per migliorare il nostro percorso di studi e abbiamo cercato di farlo con la proposta e approvazione della nuova tabella delle Propedeuticità per gli studenti Nod, che vede equiparate le propedeuticità a quelle previste per gli studenti afferenti all’ordinamento NODbis.

Abbiamo inoltre proposto e approvato in via sperimentale le nuove modalità di sbarramento per l’iscrizione agli anni successivi al primo, eliminando la vecchia modalità ad esami ed introducendo lo sbarramento a crediti, ovvero per questo anno accademico sarà necessario aver accumulato solo un certo numero di crediti per potersi iscrivere ad anni successivi al primo, ciò agevola maggiormente gli studenti che possono proseguire i loro studi in maniera più armonica. Puntiamo a rendere questo definitivo per gli anni a venire dimostrando che effettivamente ciò favorisce il percorso di studi e diminuisce il numero di studenti ripetenti.

Sempre presenti e propositivi in tutti gli organi, abbiamo discusso sulla formulazione dei calendari didattici, abbiamo evidenziato le difficoltà degli studenti pendolari, abbiamo garantito per la componente studentesca lo Sportello Erasmus ogni Settimana e tanto altro che potete trovare scorrendo i post sulle nostre pagine! 

Durante tutto l’anno abbiamo realizzato numerose guide tra cui: quella per le procedure di laurea, vademecum per la compilazione della domanda di laurea e tutte le procedure ad essa correlate. Abbiamo riassunto in una guida le procedure per richiedere il ricalcolo Tasse e abbiamo tenuto sempre aggiornato il Simulatore Tasse sul sito StudentiPer.

Il 2016 è stato l’anno degli eventi PER gli studenti, a partire dagli eventi sportivi come i tornei di beach Volley e Paint Ball e la “Giornata per lo Sport Universitario”, per passare attraverso i numerosi convegni tra cui:

  • “Medical Education, Nuove Prospettive” in collaborazione con La Medicina in uno Scatto;
  • Convegni con l’Associazione Medici con l’Africa – CUAMM;
  • Focus in Ematologia – Linfomi non Hodgkin;
  • Il trattamento dell’IBP nel 21esimo secolo: tecniche e tecnologie a confronto.
  • Numerosi appuntamenti con “Specializzandi in Cattedra”
  • Ciclo di appuntamenti “Mangiare con gli Occhi: cibo, salute ed eros sul grande schermo”

Per non dimenticare gli ormai annuali appuntamenti che ci vedono protagonisti come:

  • La GIORNATA DELLA RICERCA SUL CANCRO “Una Sfida Per il Futuro” che nel 2016 è stata arricchita dalla partecipazione straordinaria del dott. Michele Mirabella, presidente del Comitato AIRC Puglia.
  • La giornata di raccolta fondi per AIL-Associazione Italiana contro le Leucemie e i Mielomi

Numerosi sono stati i progetti che abbiamo realizzato come:

  • “OPEN LAB: “Più Ricerca che Mai”
  • Corso pratico di BLS per BEMC
  • Corso BLS-D gratuito con il rilascio del brevetto di soccorritore
  • Corso di tecniche autoptiche

Continuando a lottare affinché vengano snellite tutte le procedure burocratiche e finalmente si possa dire addio alle file chilometriche della segreteria, abbiamo garantito la possibilità di consegnare nelle nostre aulette moduli ADE, moduli per il Progress Test e moduli per la richiesta dal tirocinio dal Medico di Medicina Generale, evitando a tutti gli studenti inutili perdite di tempo prezioso per lo studio, soprattutto per chi era sotto esame!

Oltre a tutto questo, siamo SEMPRE presenti per aggiornamenti in tempo reale tramite le nostre pagine facebook che potete continuare a seguire per rimanere sempre informati su tutto.

Non possiamo far altro che Migliorare, si perché la strada che abbiamo intrapreso non è altro che uno stupendo percorso dove ogni metro compiuto non può essere altro che un pezzo di strada in cui cerchiamo di crescere e soprattutto di far crescere la nostra Università, ricambiando la fiducia a chi ci ha scelto per essere rappresentato. Auguriamo a tutti che il 2017 continui a portare soddisfazioni sempre più grandi e che ci conduca a nuovi traguardi.

PER un altro anno SEMPRE insieme Buon Anno da tutti noi!

bozzebuonanno3

In generale non c’è un vero motivo per visitare farmacia ogni volta che si sta per comprare farmaci. farmacia online è un metodo sicuro per ottenere farmaci. Come tutti gli altri farmaci, Kamagra è di solito classificati in base del suo principio attivo. Un sacco di uomini sul “kamagra oral jelly 100mg“. Hai mai sentito parlare “Kamagra Oral Jelly in Regno Unito“? Un sacco di farmacie lo descrivono come “kamagra 100mg“. In occasione malattia renale può motivo all’impotenza. Le cause della disfunzione erettile includono lesioni al pene. Malattia cronica, alcuni farmaci, e tessuto cicatriziale nel pene possibile anche motivo la disfunzione erettile. Discutere la questione con il proprio medico per assicurarsi che è possibile utilizzare questo generico. Più informazioni in grado di fornire il meglio in grado vostro professionista sanitario sarà quello di aiutare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here