Studenti Per e OPS un anno insieme… #PER Sempre

0
95

Come per tutti, Dicembre rappresenta anche per noi di Studenti Per il momento per tirare le somme e riflettere su quanto fatto nei dodici mesi precedenti! In questo articolo vogliamo raccogliere le proposte, le idee e le battaglie che abbiamo portato avanti nel 2017; riepilogare I traguardi ottenuti è per noi un modo di ringraziare tutti i colleghi che quotidianamente si fidano di noi e collaborano per la risoluzione delle problematiche comuni.

Il 2017 è cominciato con l’emergenza neve, durante la quale ci siamo impegnati per ridurre al minimo i disagi provocati dalle avverse condizioni meteorologiche, richiedendo sospensione delle attività didattiche e assegnazione di firme di frequenza per tutti gli Studenti, in maniera da non penalizzare i residenti in zone particolarmente colpite dalle nevicate. Nonostante questa particolare situazione, abbiamo continuato a portare avanti le nostre attività a sostegno della Comunità Studentesca, come le raccolte di moduli ADE, PII, AFP, progress test e tirocinio MMG, nell’attesa dell’informatizzazione completa delle operazioni di Segreteria, in maniera da evitare code interminabili e inutili perdite di tempo.

Per noi il 2017 è stato l’anno della campagna di miglioramento degli spazi universitari, dal Polifunzionale alle aule didattiche, dalle biblioteche alle sale studio. Abbiamo richiesto ed ottenuto il rinnovo degli arredi danneggiati presenti nella sala studio sita al -1 del Polifunzionale e l’ampliamento orario della stessa, che durante le domeniche sarà aperta un’ora in più, dalle 9:00 alle 16:30!!! Oltre alla sala studio del Polifunzionale, abbiamo richiesto l’ampliamento orario della biblioteca di Biochimica, che attualmente è aperta fino alle 18:30, con l’obiettivo di estendere il servizio fino alle 19:00!

Non ci fermiamo qui, continueremo nel 2018 a lavorare per ottenere più spazi dedicati esclusivamente agli Studenti!

Per quanto riguarda le aule dedicate alla didattica, abbiamo realizzato un censimento degli spazi utilizzati evidenziandone le carenze e le criticità; questa relazione è servita per fare una volta per tutte il punto della situazione ed evidenziare gli interventi necessari per ogni plesso.

Il BEMC – Bari English Medical Course ha raggiunto il sesto anno di vita, e questo ci ha fatto riflettere sulla mancanza di corsi di lingua inglese dedicati agli Studenti; pertanto abbiamo richiesto l’istituzione di corsi gratuiti in lingua Inglese per studenti dei CdLM in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria iscritti al 4°,5°e 6° anno di corso, finalizzati all’acquisizione della certificazione internazionale “IELTS- International English Language Testing System”. Alla stessa maniera, abbiamo richiesto che vengano messi a disposizione degli Studenti del BEMC dei corsi gratuiti di lingua italiana, in maniera da facilitare l’inserimento nella Comunità Accademica degli Studenti Stranieri iscritti nella nostra Università.

La scorsa primavera la Scuola di Medicina ha acquistato l’Anatomage Table, un tavolo anatomico virtuale sul quale è possibile visualizzare l’anatomia delle singole strutture dell’organismo umano interamente in 3D, con un livello di precisione pari all’anatomia reale. Siamo riusciti ad organizzare, con alcuni docenti di Anatomia Umana, delle lezioni di Anatomia con l’Anatomage in Aula Magna, durante le quali la tradizionale spiegazione del docente si affianca alla proiezione su maxischermo delle strutture in tre dimensioni!

Per poter continuare anche a casa a studiare avvalendosi di un supporto 3D, abbiamo chiesto una convenzione per poter ottenere l’accesso gratuito all’atlante visible body in 3D!

Per quanto riguarda Medicina e Chirurgia, siamo riusciti ad ottenere la modifica degli sbarramenti di passaggio da un anno all’altro, sostituendo gli esami necessari per iscriversi agli anni successivi con i CFU, in maniera da non penalizzare gli Studenti “bloccati” su un esame in particolare, e consentire a tutti di riuscire a pianificare in maniera più libera la propria carriera accademica.

Abbiamo inoltre modificato le propedeuticità dell’esame di Microbiologia, eliminando l’esame di Istologia ed Embriologia dal novero degli esami necessari per sostenere Microbiologia.

Nell’ottica di consentire una serena pianificazione dei programmi di studio e per non danneggiare gli Studenti in corso, ci siamo battuti per l’apertura degli appelli di Marzo e Novembre, e abbiamo realizzato una guida aggiornata giorno per giorno in merito allo sciopero dei docenti dello scorso settembre.

In concomitanza con la pubblicazione del nuovo bando Erasmus+, abbiamo realizzato un apposito incontro in Aula Magna, per spiegare a tutti i Colleghi interessati le particolarità del nuovo bando e le modalità di compilazione della domanda.

Ci siamo esposti, manifestando il nostro sgomento e reclamando provvedimenti immediati, a proposito della scandalosa situazione provocata dalla chiusura del PoliPark per lavori di ristrutturazione, che ha provocato per mesi ingorghi nelle zone adiacenti al Policlinico e disagi per tutta la cittadinanza. All’inizio dell’estate I lavori di ristrutturazione sono finalmente terminati, e grazie alle nostre richieste,  la tariffa di 1€ al giorno per sostare nel PoliPark è rimasta inalterata!! Nel 2017 abbiamo inoltre ampliato il panorama di convenzioni e sconti collegati alla StudentiPer Card, inserendo decine di esercizi commerciali non solamente nelle zone del Policlinico e dell’Ateneo! Per dare un’occhiata alle nuove convenzioni, consulta la nostra pagina Facebook!

Durante l’estate non siamo andati in vacanza, come ogni anno si sono tenuti i PreTest, corsi estivi a sostegno dei futuri Studenti dei Corsi di Laurea dell’area medica e scientifica. Al momento delle immatricolazioni eravamo presenti non solamente con le guide dedicate alle matricole e alle procedure di immatricolazione, ma anche con un vero e proprio Welcome Matricole nel quale abbiamo dato ai colleghi dei primi anni informazioni utili per l’inizio del percorso universitario.

È stato un anno importante, durante il quale noi di Studenti Per e OPS – Obiettivo Professioni Sanitarie non ci siamo mai fermati neanche nei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie: siamo finalmente riusciti a concretizzare alcune proposte in ballo già da tempo! Abbiamo eliminato il vincolo delle frequenze per le prenotazioni agli esami, agevolando in tal modo gli Studenti che, a causa di ritardo nella consegna dei fogli di frequenza, non potevano sostenere esami; abbiamo richiesto un censimento dei tutor per assicurare a tutti gli Studenti il giusto livello di affiancamento, fondamentale nei CcddLl delle Professioni Sanitarie in quanto Corsi professionalizzanti.

Per garantire un elevato standard della didattica e per finalizzare le attività pratiche in reparto, abbiamo richiesto di inserire dei questionari di valutazione del tirocinio, e di formulare un regolamento di tirocinio unico valido per tutte le sedi dei Corsi delle Professioni Sanitarie.

All ‘inizio dell’anno siamo riusciti ad estendere la rete di convenzioni di tirocinio per i Corsi di laurea in EDP e TRP, inoltre per questi ultimi due corsi di laurea abbiamo chiesto di individuare il coordinatore di tirocinio, ma tanto altro ancora cercheremo di ottenere.

Per i corsi di Laurea con sede policlinico abbiamo chiesto la fornitura di divise per tutti, e stiamo sollecitando l‘acquisto di manichini utili al miglioramento delle conoscenze pratiche.

Stiamo portando avanti l’annosa questione della carenza del personale tecnico amministrativo per i Corsi di laurea, in particolare per i corsi di laurea in EDP e TRP, e recentemente anche per i corsi di laurea in Dietistica e Igiene Dentale. Tantissimi sono stati i nostri interventi per il ritardo nell’assegnazione dei compiti didattici che hanno portato negli anni a migliorare l’individuazione dei docenti aprendo prima i bandi e cambiandone il regolamento.

Per i Corsi di laurea in infermieristica e Ostetricia abbiamo modificato il regolamento, distribuendo gli esami di tirocinio in tutti i mesi tranne gennaio, agosto, novembre. Abbiamo aggiunto un regolamento dei corsi integrati ed eliminato lo sbarramento di tirocinio per iscriversi al 3 anno.

Per il Corso di laurea in TLB abbiamo modificato le propedeuticità che a breve verranno caricate su esse 3 e per il corso di laurea in TNF abbiamo chiesto l’individuazione di un’aula nel nuovo plesso della neurologia.

Abbiamo sollecitato il caricamento della carriera per il 2° e 3° anno dei corsi di laurea e abbiamo seguito passo per passo tutte le procedure per il caricamento della carriera per il primo anno impedendo così un ritardo nello svolgimento degli esami.

Abbiamo fatto tanti convegni e per tantissimi corsi di laurea abbiamo chiesto e ottenuto di poter certificare le ADE nel corso degli anni creando appositi moduli invece che farle caricare solo a termine del corso prima della Laurea per consentire di raggiungere più agevolmente la soglia per la borsa di studio e lo sgravio sulle tasse)

Per concludere, abbiamo chiesto per tutti un regolamento di laurea togliendo dalla media i 2 VOTI PIU’ BASSI

Nel 2017, come Sempre, abbiamo organizzato ogni mese ADE e ADO, aperte a tutti i Corsi di Laurea della Scuola di Medicina, oltre ad importanti eventi di formazione e sensibilizzazione, come ad esempio:

  • Il corso di autodifesa dedicato alle donne, in collaborazione con il CUS Bari;
  • La giornata del Nastro Rosa AIRC, dedicata alla prevenzione del tumore al seno;
  • La giornata dedicata alla prevenzione dell’HIV;
  • Il corso di BLSD organizzato nel corso della Giornata dello Sport Universitario;
  • Giornate di donazione del sangue presso la Banca del Sangue del Policlinico;
  • Banchetti di vendita di arance e paillette AIRC, per finanziare la ricerca contro il cancro;
  • Corso per la lettura dell’ECG;
  • Day Surgery, Corso di Suture;
  • Corso di patologia feto – placentare;
  • Medici PER Caso, progetto che prevede un percorso in reparto affiancando i Docenti nell’analisi di un caso clinico;

Per distrarci ogni tanto dalla routine dello studio, abbiamo riproposto anche quest’anno l’appuntamento fisso del Giovediamoci, incontrando l’entusiasmo dei Colleghi! Nel periodo invernale ci siamo ritrovati prima al Palaghiaccio, poi al Concerto di Natale in Aula Magna e poi in Auletta per la raccolta giocattoli destinati ai bambini dell’orfanotrofio della Congregazione delle Suore dello Spirito Santo di Bari.

Le nostre pagine Facebook sono costantemente aggiornate per assicurare aggiornamenti in tempo reale su tutte le novità! In tutto il 2017 ci siamo impegnati per migliorare rispetto al passato, e non disattenderemo neanche nel 2018 questo obiettivo! Lasciamo agli altri la certezza di essere I migliori, ma teniamo per noi la consapevolezza che si può sempre migliorare! Il nostro auspicio è di aver contribuito, in qualsiasi misura, a rendere migliore il vostro 2017!

Auguriamo a tutti un anno ricco di soddisfazioni, di risultati sempre più grandi e soprattutto di CFU!!!

Buon Anno da Studenti Per, OPS-Obiettivo Professioni Sanitarie e Per Le Distaccate!

CONDIVIDI
Articolo precedenteInternati elettivi e dove trovarli!
Presidente associazione "Studenti Per" Studente del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here